Canali Digital - We are Digital Solution Company
We are Digital Solution Company

Canali Digital e strategia integrata.

Ogni canale digital ha le proprie caratteristiche e il proprio target. Ma è soltanto attraverso una strategia integrata che si possono ottenere performance ottimali e risultati veri.
Qualsiasi sia l'obiettivo da raggiungere in termini di pubblicità, che si tratti di lead generation o di brand awareness, sfruttare le potenzialità dei singoli canali in un mix vincente è una delle migliori strategie da adottare nel performance marketing.
Siamo in grado di raggiungere online il potenziale cliente su qualsiasi canale di accesso si trovi. Lo facciamo personalizzando il tono di voce, mettendo contenuto e creatività al centro. Così, anche se si tratta di performance marketing, non perdiamo mai di vista il sentimento verso il brand.

I nostri canali

:

Partiamo con una doverosa premessa.

Raggiungere il proprio target di riferimento rimane comunque l’obiettivo primario, qualunque sia poi il fine delle campagne.

Da molti anni ormai il digital marketing viaggia di pari passo con la pubblicità tradizionale, offrendosi come un’alternativa decisamente più valida in termini di risultati e ottimizzazione. La vera forza del digital, infatti, consiste nel fatto che tutto può essere misurato. Online tutto è tracciabile, cliccabile e lascia una traccia, motivo per cui è possibile pensare a delle strategie decisamente meno dispersive e più efficaci. Sappiamo dove sono gli utenti, cosa cliccano, cosa piace loro e cosa no.

Utilizzare singoli canali digital, senza metterli in comunicazione tra di loro, è poco produttivo: significa settorializzare la comunicazione. Agli albori del digital marketing poteva forse andare bene, ma ora che ogni device è interconnesso e soprattutto gli utenti passano molte più ore collegati è necessario ripensare come si vuole comunicare con loro, con quale frequenza e soprattutto adottando delle strategie per far sì che il nostro messaggio venga recepito.

L’utente, infatti, è sommerso ogni giorno e di continuo di pubblicità e informazioni. La sua soglia di attenzione è di pochi secondi, poiché per “cambiare” e passare all’informazione successiva basta un semplice click. Qui entrano in gioco i fattori che rendono davvero interessante ogni tipo di strategia digitale.

Tutti gli step di una strategia digitale

Il primo passo per una strategia integrata di marketing che funzioni è analizzare il mercato in cui si vuole sponsorizzare il proprio prodotto o servizio. Un’analisi dei competitor e dei possibili clienti, fatta con tool specifici e buyer personas, è il tassello fondamentale per una campagna marketing di successo.

Quando il traffico, i click e il numero di lead sono misurabili, è possibile stabilire anche degli step intermedi atti a raggiungere l’obiettivo finale, detti anche KPI. Monitorare la campagna online permette anche di apportare ottimizzazioni in corso d’opera, spesso cambiando totalmente direzione e provando una strategia diversa. Per questo integrare i diversi canali digital è importante.

Utilizzare più di un canale per la propria comunicazione pubblicitaria permette anche una certa flessibilità. Il mix di strumenti e competenze infatti può essere sempre rivisto nell’ottica di raggiungere i KPI fissati durante la campagna e gli obiettivi di business finali. Le campagne di digital marketing sono infatti ottimizzabili in corso d’opera ed avere più canali aperti permette di allocare il budget dove sta effettivamente avvenendo una conversione, senza sprecarlo dove invece c’è poca risposta da parte del pubblico.

Le connessioni rafforzano. Per questo motivo è importantissimo tenere in considerazione la potenzialità del Remarketing. Potenzialità che vengono a crearsi nel momento in cui tutti i canali digital sono inseriti in una strategia integrata di marketing.

Tramite Remarketing possiamo infatti recuperare utenti che hanno abbandonato la nostra landing page su altri ambienti virtuali, oppure possiamo portare l’utente a completare l’azione non conclusa. Il tasso di recupero utenti tramite Remarketing è di una media del 30%, con conseguente aumento del traffico, della fidelizzazione e delle vendite.

Il remarketing è possibile soltanto tramite l’installazione di appositi pixel che monitorano i dati di navigazione temporanei, i famosi cookie. Questo traffico, registrato in maniera anonima, in realtà permette la personalizzazione degli spazi di advertising online presenti su siti, social network e portali. Così facendo, l’utente trova la pubblicità già visionata anche altrove ed è più invogliato a concludere l’azione iniziata, che sia un invio di dati oppure un acquisto da carrello.

Questa è la vera forza dei canali digital: la comunicazione e la pubblicità online è mobile, flessibile e fruibile ovunque grazie ad un’attenta strategia integrata.